Finalmente sta arrivando l’estate e con lei, speriamo presto, anche le vacanze! Mentre alcune persone, in queste circostanze, tendono a lasciarsi andare, altre, invece, desiderano continuare a tenersi in forma.

I nostri consigli per rimanere in forma in questo periodo dell’anno sono dei semplici rimedi naturali validi per tutti, perché consistono in piccoli accorgimenti da adottare e non in estenuanti allenamenti da compiere sotto il sole!

Se hai scelto come meta delle tue vacanze il mare, un semplice esercizio per mantenersi in forma consiste nello stenderti sull’asciugamano, a pancia in giù, e tenerti in equilibrio sui gomiti, irrigidendo leggermente il corpo: è la variante da spiaggia del plank che probabilmente esegui in palestra! Puoi anche leggere un libro o una rivista mentre stai in questa posizione e se lo farai più volte al giorno, tutti i giorni, sfoggerai entro pochi mesi un corpo più tonico che mai!

Sempre al mare, per tenersi in forma, non c’è nulla di meglio delle camminate sulla spiaggia, con i piedi direttamente in acqua: la resistenza dell’acqua rende il lavoro abbastanza difficile, ma la sabbia elimina gli urti; è quindi molto meno traumatico per i tendini e le articolazioni. Inoltre, l’acqua ha un effetto drenante per il corpo e questo è ideale se, per esempio, hai bisogno di riabilitare gli arti inferiori in seguito a un infortunio.

 

Come stare in forma d’estate? Con i nostri consigli sarà semplicissimo!

Nel caso in cui la tua vacanza ideale non preveda mare e spiagge affolllate, ma il tuo desiderio sia, al contrario, quello di trascorrerla serenamente in città, nessuna paura perché abbiamo pensato anche a te. Eccoti nostri consigli utili a mantenersi in forma a casa:

  • Evita di prendere la macchina, ma vai a piedi o in bicicletta tutte le volte che ti muovi, anche solo per andare a comprare il pane fresco al mattino, stando comunque attento a non prendere colpi di calore.
  • Idratati costantemente: l’estate è sinonimo di calore e temperature elevate; l’esposizione al sole accentua la perdita di liquidi nel corpo, che rallenta il metabolismo. L’acqua aiuta a tenersi in forma perché rinfresca e combatte le ondate di calore, prevenendo problemi di salute. Porta sempre con te, tutte le volte che esci di casa, una bottiglietta da mezzo litro di acqua.
  • Opta per una dieta leggera: l’estate è il momento perfetto per tenersi in forma e, quando necessario, per perdere peso, dal momento che il caldo non invoglia le abbuffate. Un pasto leggero che contiene molta frutta e verdura ti aiuta a sentirti bene con te stesso e apporta al tuo organismo i nutrienti che gli sono essenziali. Cerca di diminuire le porzioni e diversifica i tuoi pasti. Approfitta della frutta stagionale, come l’anguria, che ha poche calorie ma è ricchissima di vitamine.
  • Proteggi la tua pelle dal sole: l’estate è un’occasione per abbronzarsi e avere una bellissima carnagione dorata; tuttavia i raggi ultravioletti sono pericolosi e bisogna prestare attenzione alla sovraesposizione solare. Per proteggerti efficacemente, applica ogni due ore una crema protettiva adatta alla natura della tua pelle. Pelle sensibile, secca, opaca, grassa: la tua cura protettiva deve corrispondere alla tua pelle per agire attivamente contro le scottature. La protezione non va limitata al viso, ma ti consigliamo di utilizzarla su tutto il corpo.
  • Infine, il miglior rimedio naturale per tenersi in forma d’estate è quello di goderti pienamente la tua vacanza! Cerca di riposare e di staccare – per quanto possibile – la spina: è questo il modo migliore per vivere pienamente la stagione estiva, prendendoti cura di te!

 

Correre con il caldo è possibile? Certamente! Con le nostre regole auree non è necessario rinunciare ad allenarsi con il caldo!

In estate il colpo di calore è sempre dietro l’angolo; per prevenire questo rischio e allenarsi con il caldo in sicurezza la nostra prima regola d’oro è quella di scegliere il momento più adatto per farlo: per correre d’estate, senza paura, le migliori sono senz’altro le prime o le ultime ore della giornata, quando i raggi del sole sono meno forti. Evita, invece, le ore che vanno dalle 12 alle 16! Quando ti è possibile, opta per aree ombreggiate o ariose.

La nostra seconda regola d’oro per continuare ad allenarsi con il caldo è quella di bere tanta acqua; non aspettare di avere sete, ma bevi, bevi, bevi, sia prima, sia durante, sia al termine dell’allenamento!

La nostra terza regola aurea per correre con il caldo è quella di indossare abiti leggeri e di colore chiaro; proteggiti, inoltre, con occhiali da sole, un cappello con visiera e tanta crema solare resistente al sudore.

Infine – ma in realtà ti invitiamo a considerarla come la regola d’oro preliminare e imprescindibile – prima di correre con il caldo consulta il tuo medico, soprattutto se soffri di malattie cardiovascolari, diabete o altre malattie croniche: infatti, alcuni farmaci comunemente prescritti per tali patologie – come per esempio i beta-bloccanti, i calcio-antagonisti e i diuretici – possono esagerare la risposta del corpo al calore.